Una visita tanto insperata quanto gradita

Cristina Mazzavillani Muti a colloquio con gli alunni della classe IV Primaria

cristina mazzavillani muti

“Ragazzi sapete perché la vostra maestra è così severa?” – “Perché ci vuole bene!” – risponde Niccolò.

Da qui si è iniziato un dialogo coinvolgente che ha portato il discorso molto lontano…

verso un futuro che è già presente nelle ricche potenzialità degli alunni.

Grazie all’ospite, agli alunni e ai loro insegnanti.